MAESTOSO FAGGIO

Maestoso faggio,
l’autunno è alle porte e tu stai cambiando i colori,
ascolto il chiacchierio delle foglie secche
mentre si allontanano da te,
leggiadre e irrequiete al soffiar del vento…
Maestoso faggio, ora,
una ad una le tue foglie ti hanno abbandonato!
i sottili e scuri rami si perdono nel cielo terso,
sei spoglio, solitario pronto per affrontare l’inverno…

Dalida Iemoli, Consulente (Buglio in Monte – SO)