ESSENZA

E non c’è bisogno
Che io ti veda
Per sapere che ci sei!
Ti sento nell’aria!
Il tuo profumo m’inebria!
Ti rende unico
Quella goccia d’essenza
Che indossi!
La stessa
su qualsiasi altra creatura
Lascia nell’aria
Una fragranza diversa!
La pelle sposa
Il profumo
Ed ecco che so
Che sei lì!
Che sei tu!
Ti posso sentire!
Il tuo odore
Mi avvolge
Come un abbraccio
Invisibile
Ma che riesco a toccare!
Mi piace il pensiero
Che mentre sei via
Rimane con me
La scia che lasci
Nell’attesa che torni
E poi…
… risentirti.

Concetta Salituro