POESIA DEL GIORNO 19 MARZO 2020

Vagliú se sto virus non c vulimm beccá
Rint casa amma restá!
Lo so è difficile acciongare…
Ma non credo ti voglia ammalare…
Perciò con un po’ di sacrificio
e perché no un buon auspicio
Facciamo i bravi, restiamo a casa
Se no la strada di nuovo si intasa!
E dopp stamm punt e a cap’!
E non putimm ric’ che la gent non lo sap’!
Armiamoci di pazienza,
di buon senso e di speranza
Così al più presto fuori potremo tornare,
Magari a poterci abbracciare
e anche a ballare…
Perciò facimm i brav’
se no è la vita nost ca pav’…

Angela Modano, Capogruppo (Montecalvo Irpino – AV)