RINASCERÒ

Rinascerò come un cielo bianco e azzurro dopo una tempesta,
chiudo gli occhi e vedo l’immenso
Rinascerò come la luce che filtra al mattino
e c’è tutto un mondo da scoprire
Rinascerò senza sapere che cos’è un confine,
lasciando che entri il sole dentro me
Rinascerò come in primavera rinascono le foglie
e nell’eternità rivolgerò il mio sguardo
Rinascerò come un bimbo quando vede nuovi colori
Chiudo gli occhi e penso…
il mio tempo è domani!

Natasha Seminara, Capogruppo (Balangero – TO)