BUON ANNO

Il fatto che sei bisesto
non fa testo,
le giornate buie
non le contesto
ma il sole vorrei veder splendere spesso.
Sono adulta e
dovrei aver imparato
che comunque andresti Amato.
Se ci metto sempre il cuore,
i miei errori,
saranno visti con più calore.
La complicità, mi manca un po’,
ma se mi stai vicino la troverò.
Un saluto in rima
con rispetto e stima,
il tuo arrivo è colorato
da un sole insperato.
Il mio cuore è grande
e saprà attendere.
Un abbraccio profondo
e, con te sotto braccio
saluto tutto il Mondo.

Daniela Zanvettore, Consulente (Varese)